Blaxploitalian (Cent’anni di Afrostorie nel cinema italiano)

Blaxploitalian Cent’anni di Afrostorie nel cinema italiano”, ispirato dal libro L’Africa in Italia a cura di Leonardo De Franceschi, è un film documentario che si mette sulle tracce delle diverse ondate di pionieri Afrodiscendenti fin dal 1913, anno in cui apparse nel film “Zuma” il primo attore nero.

Un racconto temporale di oltre cent’anni che, partendo dal cinema muto e coloniale, arriva fino al cinema contemporaneo, raccontando il contributo di attori afroamericani come John Kitzmiller, Harold Bradley, Fred Williamson, e quello di attori e attrici afrodiscendenti e italiani di nascita o d’adozione come Zeudi Araya, Ines Pellegrini, Iris Peynado, Fiona May, Denny Mendéz, Esther Elisha, Bobby Rhodes, Livio Beshir, Salvatore Marino, Jonis Bascir, Germano Gentile, e altri. Questi nomi rappresentano solo la punta di un iceberg: centinaia sono infatti gli interpreti che hanno recitato nei film del Neorealismo, nei film storico-mitologici, nella commedia anni ’60, nel poliziesco anni ’70, così come nelle commedie più o meno sexy all’italiana, o che hanno inciso la memoria collettiva degli italiani con i loro passaggi televisivi come Lola Falana, Rocky Roberts, Sammy Barbot e altri.

Chi sosterrà la produzione del documentario attraverso il sito Indiegogo.com potrà ricevere dei gadget originali (poster e cartoline autografati da star del cinema, t-shirts, e altro.
Clicca qui per contribuire

Redazione
Informazioni su

"Narrate, uomini, la vostra storia!" (A. Savinio).

Pubblicato in Migrador Video Taggato con: , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Current ye@r *