Archivi Mensili: febbraio 2015

Sempre in attacco. Così gioca il presidente Lu

“Non bisogna mollare e soprattutto non bisogna avere paura, solo così si può andare avanti. Con questa idea ho costruito tutto, da quando sono arrivato in Italia nel 1985 ad ora, che sono diventato famoso per essere il primo presidente

Pubblicato in Cina, Lavoro, Storie Taggato con: ,

Il Bandurista ucraino Basilio Momako

Intervista di Marianna Soronevych a Basilio Momako. La sua musica conquista le strade di Napoli in cui si esibisce e le persone si fermano incantate ad ascoltarlo dimenticando i propri impegni. Si fermano perché la musica popolare e antica che

Pubblicato in Migrador Video Taggato con:

Conti correnti. Aumentano quelli intestati alle imprese gestite da migranti

L’imprenditoria immigrata continua a crescere in Italia. Fra il 2010 e il 2013, l’area small business a titolarità immigrata è cresciuta del 42% nei tre anni. Pari al 4,2% del numero complessivo di correntisti immigrati, nel 2013 sono circa 105.500

Pubblicato in Migrador Attualità, Questa storia parla di Taggato con: , ,

Un nome caldo

Prima pagina di diario mai scritto dalla sottoscritta in data 14/10/2049 ore: 01.14 Sono Shehrazade, e no, non sono araba o persiana, semplicemente i miei genitori si sono innamorati di “Le mille e una notte”, e io che non potrei

Pubblicato in Cittadinanza, Italia, Storie, Storie dal futuro Taggato con: ,

Quattro figlie per quattro migranti

Una commedia brillante e di classe. Claude e Marie Verneuil sono una tranquilla coppia borghese cattolica e conservatrice che ha allevato 4 figlie secondo i principi di tolleranza, integrazione e apertura che sono nei geni della cultura francese. Ma il

Pubblicato in Migrador Video Taggato con: ,

5 ragioni per valorizzare la diversità in azienda

* Le lingue: puoi usare le lingue che conosci per risolvere problemi culturali o linguistici. Puoi farlo in ufficio e nel mercato, tra colleghi e con i clienti. * L’adattabilità: multiculturale vuol dire poter dimostrare un alto grado di adattabilità.

Pubblicato in Migrador Attualità Taggato con: , ,

Erin Meyer: low context vs high context societies

Erin Meyer, author of The Culture Map, details the delicate balance between people who traditionally communicate with “low context” and those who use “high context” and shows how we can navigate cross-cultural complexities.

Pubblicato in Migrador Video Taggato con: , ,

Note, segni e segnali

Ho vissuto per 20 anni in un piccolo paesino vicino a Gerusalemme che si chiama Motza Illit. Sono il classico israeliano sintesi di tante radici e origini. Mio padre è un filosofo, mia madre una psicoanalista. Mio padre è di

Pubblicato in Israele, Questa storia parla di, Storie, Studio Taggato con: , , ,

Con oltre 136mila imprese, la ripresa passa dai migranti

Secondo le stime della Confesercenti, nel secondo semestre del 2014 il settore del commercio in Italia ha registrato un aumento di oltre 57 mila occupati. Da notare che 31 mila di questi hanno trovato posto in un’attività gestita da stranieri.

Pubblicato in Migrador Attualità, Questa storia parla di Taggato con: , ,

Il regno di Nadim e il nuovo lavoro

Indica un palazzo a pochi passi da via Cola di Rienzo, i suoi occhi sorridono. Maestoso stabile in un quartiere ricco come quello di Prati. “Lavoro lì da quattro mesi”. Avevamo lasciato Nadim circa un anno fa, in una pompa

Pubblicato in Migrador Attualità, Questa storia parla di Taggato con: , ,