Archivi del Blog
Claudia Galal
Informazioni su

Metà italiana e metà egiziana, nasce a Urbino nel 1981 e cresce nel posto più tranquillo del mondo, l'entroterra marchigiano. Nel 2000 si trasferisce a Bologna, dove si laurea in Scienze della Comunicazione con una tesi socio-semiotica sulla street art. Alla fine del percorso di studi si sposta a Milano e comincia a lavorare nel campo dell'editoria e della comunicazione. Giornalista musicale, frequentatrice assidua di concerti, appassionata di arte contemporanea, subculture giovanili e semiotica, scrive per diverse testate cartacee e online. Il suo blog è thegreatmixtape (music and more to take with you)

Non bevo, non fumo, non mi drogo… ma non toglietemi il ballo

Sulla mia carta d’identità c’è scritto che sono nata in El Salvador il 3 gennaio, ma a dire la verità il mio compleanno è il 4 novembre. Allora la legge stabiliva l’obbligo di registrare i nuovi nati entro un mese,

Pubblicato in El Salvador, Famiglia, Storie Taggato con: , ,

Educazione militare e vendita di automobili, niente roba da femminucce per Zonia

La mia storia italiana inizia come tante altre: sono partita dal Perù alla volta dell’Italia nel 1998 e sono arrivata da clandestina, regolando la mia condizione con la legge Turco-Napolitano del 1999. Come tutti ho iniziato dai lavori più umili,

Pubblicato in Lavoro, Perù, Storie Taggato con: ,

La vita è un mutuo che paghi ogni giorno con i tuoi sforzi

Sono un africano in giro per il mondo da sempre, mi chiamo Pierre Tetek. Il mio nome d’arte è Tek Money.Sono nato in Camerun, precisamente a Duala, e faccio rap perché è il genere musicale alla mia portata. La musica

Pubblicato in Camerun, Lavoro, Storie Taggato con: , ,

Al Wardeh Al Shamieh. Dolci, pasticcini, dolcezza e ospitalità dal Medioriente

Farsi un’ora di viaggio in metropolitana solo per andare in pasticceria potrebbe sembrare esagerato, ma se la pasticceria in questione è l’unica in Italia a produrre e vendere le dolci prelibatezze della tradizione araba, magari ne vale la pena. La

Pubblicato in Migrador Attualità Taggato con: ,

Il mio cammino italo-albanese

Sono talmente abituata all’Italia e alla cultura italiana che faccio fatica a pensare di poter vivere altrove. Questo Paese è il mio punto cardine, riesco a trovare una mia stabilità soltanto qui, non importa se a Milano oppure altrove, basta

Pubblicato in Albania, Famiglia, Storie Taggato con: , ,

Sognare la televisione, fare la televisione

La mia caratteristica principale è sempre stata la voglia di cercare qualcosa in più. Lo dico con molta umiltà: non ho figli, non sono sposata, sono da sola e quindi posso ancora buttarmi per seguire le mie aspirazioni. Voglio dedicarmi

Pubblicato in Ecuador, Famiglia, Storie Taggato con: ,

Una popstar chiamata IAMAlina

Per chi crede negli oroscopi, sono nata a Bucharest sotto il segno del Capricorno, ascendente Capricorno. Mi chiamo Alina Chelaru, ma il mio nome d’arte è IAMAlina: sono una cantautrice italiana di origine rumene. Ho vissuto la mia infanzia in

Pubblicato in Famiglia, Romania, Storie Taggato con: ,

Una vita al massimo

La mia vita è stata molto movimentata. A ottobre compio 28 anni, ma ho già visto tutto il mondo. Sono una persona curiosa e mi piace scoprire cose nuove, ma per adesso sono contento dove sono. Lavoro da un anno

Pubblicato in Bangladesh, Famiglia, Storie Taggato con:

Buddhista e milanese, tutto è possibile

Gli esseri umani hanno rovinato il mondo e si lamentano sempre, eppure ogni problema ha la sua risposta. Tuttavia, non sempre siamo capaci di accettare le risposte negative. Persino chi si macchia di un grave crimine, invece di assumersi la

Pubblicato in Lavoro, Sri Lanka Taggato con: ,

Da Batangas a San Donato alla guida della comunità filippina

Il mio vero nome è Marife Mundin Aceveda (Aceveda è il cognome di mio marito), ma tutti mi chiamano Mhyr. Attualmente sono la Presidentessa della comunità filippina di San Donato e San Giuliano (MI), che comprende circa 800 persone, e

Pubblicato in Filippine, Lavoro Taggato con: , ,