Archivi del Blog
Martino Pillitteri
Informazioni su

Communications professional. Founder @migradormusuem #storytelling #marketing #diversitymanagement #creativewriting #Follow me @martinopoly

Il mio riscatto non è una rivincita

La mia più grossa fortuna? Quella di essere stato povero. Anzi poverissimo. Poi ci metto anche due valori (sfighe) aggiunti: sono stato sfruttato e sottovalutato. In Italia è cambiato tutto. Ma mai la mia attitudine nei confronti della vita. Qui

Pubblicato in Lavoro, Marocco, Questa storia parla di, Storie Taggato con: , ,

I graffi e i viaggi che lasciano il segno

Fra sei anni smetterò di lavorare. Penso che starò un po’ in Marocco, un po’ in Italia e farò anche dei viaggetti. Avrò la mia pensione e se le circostanze me lo permetteranno la investirò in opere di bene e

Pubblicato in Avventura, Marocco, Storie Taggato con: ,

Dilini Kumarasinghe, la fashion & city blogger dietro MilanoTime

Il look per un’elegante partenza il fine settimana? Un vestito per i colori e il clima di metà aprile? Il giusto outfit per il primo appuntamento? Per un bel brunch/pranzo con le amiche, meglio in completo o uno spezzato estivo

Pubblicato in Famiglia, Sri Lanka, Storie Taggato con: ,

Il miope destino ci aveva visto giusto

Se fosse dipeso da me o dalla mia famiglia, non avrei lasciato lo Sri Lanka. Conducevo una vita agiata, spensierata, con buone prospettive per il futuro. Non mi mancava nulla. Avevo solo un piccolo problema: soffrivo di una forte miopia.

Pubblicato in Questa storia parla di, Salute, Sri Lanka, Storie Taggato con: ,

Quattro figlie per quattro migranti

Una commedia brillante e di classe. Claude e Marie Verneuil sono una tranquilla coppia borghese cattolica e conservatrice che ha allevato 4 figlie secondo i principi di tolleranza, integrazione e apertura che sono nei geni della cultura francese. Ma il

Pubblicato in Migrador Video Taggato con: ,

Note, segni e segnali

Ho vissuto per 20 anni in un piccolo paesino vicino a Gerusalemme che si chiama Motza Illit. Sono il classico israeliano sintesi di tante radici e origini. Mio padre è un filosofo, mia madre una psicoanalista. Mio padre è di

Pubblicato in Israele, Questa storia parla di, Storie, Studio Taggato con: , , ,

Destinato ad essere sempre messo alla prova

Ho reagito alle avversità e risposto a tutte le sfide della vita anche quando avevo il morale a pezzi. Ma non riesco a trovare la risposta alla domanda più semplice: qual è stato il giorno più bello della mia vita?

Pubblicato in Lavoro, Questa storia parla di, Storie, Turchia Taggato con: ,

Una vita squisitamente occupata

Cos’era quel piatto sulla tavola dei Simpson nell’episodio di ieri? Una domanda che spesso mi hanno rivolto i miei amici italiani. Poi quando cucinavo per loro cibo americano notavo che rimanevano entusiasti. Io invece ero molto insicura nei confronti del

Pubblicato in Amore, Storie, Usa Taggato con: , , ,

Quando l’esperienza (italiana) si trasforma in senso di appartenenza

Sono nata a Xian una città del nord ovest della Cina. Ho un fratello più grande di me. Mia madre è una professoressa di biologia all’università, mio padre un ricercatore di geologia. La mia infanzia? Tranquilla. Sono cresciuta in un

Pubblicato in Cina, Storie, Studio Taggato con: , , , ,

E questo come la fa sentire?

30 mila lire (15 euro) che dovevo pure restituire al ministero cecoslovaco della cultura cecoslovacca. E’ tutto quello che avevo in tasca il giorno della partenza da Praga in un caldo giorno di giugno del 1985. E che fatica ricevere

Pubblicato in Repubblica Ceca, Storie, Studio Taggato con: , , ,