Archivi del Blog
Martino Pillitteri
Informazioni su

Communications professional. Founder @migradormusuem #storytelling #marketing #diversitymanagement #creativewriting #Follow me @martinopoly

La vita di una stilista indiana nella capitale della moda

Fin da bambina mi piaceva la moda, il design e i computer. La mia passione sarebbe dovuta diventare la mia professione. E così è stato. Passo dopo passo. Il primo fu quello di studiare sodo, di concentrarmi sui libri e

Pubblicato in India, Questa storia parla di, Storie, Studio Taggato con: , , , , , ,

Fare o non fare. Non c’è provare

L’imprenditore straniero dell’anno del moneygram 2014 award è… Christine Chua. Parole semplici, quelle che hanno annunciato la mia vittoria, ma soprattutto inaspettate. Quel 12 giugno è stato un giorno che non dimenticherò mai. Non solo per l’emozione e la soddisfazione,

Pubblicato in Famiglia, Filippine, Storie Taggato con: , ,

L’importante è mettersi in gioco

Bisogna mettersi in gioco. Non è importante dove arrivi, quello che fa la differenza nella vita è il percorso. E nel viaggio che mi ha portato in Italia, ho sviluppato un certo atteggiamento fatalistico e non programmatico nei confronti della

Pubblicato in Argentina, Storie, Studio Taggato con: , , ,

Tutte le onde che mi hanno portato in Italia

Sono cresciuto in una famiglia di contadini, in Africa,nel Mali con 5 fratelli e sorelle. Non sono mai andato a scuola. Ho iniziato molto presto a lavorare, fin dall’infanzia. Allevavo animali, un lavoro normale nel mio paese ma non bastava

Pubblicato in Lavoro, Mali Taggato con: ,

Lasciatemi reppare, sono un senegalese vero

«Fai le valigie che domani vai in Italia» mi dissero i miei genitori una sera di 21 anni fa nel salotto della nostra casa a Dakar. Senza preavviso, senza ripensamenti, senza una discussione, senza una minima idea su cosa (e

Pubblicato in Lavoro, Questa storia parla di, Senegal Taggato con: , ,

Per ora noi lo chiameremo Mondo

Che silenzio che c’è qui. Che pace. Anni luce lontano da tutto. Qui, senza rumori, è facile ricordare. La prima volta che mi hanno portato a vedere la galassia Trek-Brek avevo 8 anni, ai tempi ci volevano circa sei ore

Pubblicato in Cittadinanza, Questa storia parla di, Storie dal futuro Taggato con:

Nato in Libano, futuro medico, attualmente senatore

Ricevo 200 email al giorno, il telefono squilla sempre. Corro come un matto sette giorni su sette. Non sono un manager e non ho un lavoro fisso. Quello che mi rende veramente occupato dalla mattina alla sera è la vita

Pubblicato in Libano, Studio Taggato con: ,

Vado al massimo della creatività

Om Prakash Sojatia è mio nonno. Ha sempre creduto in me ed ha sempre sostenuto le mie decisioni. E’ stata la persona alla quale sono stato più vicino. La sua foto è la mia compagna di viaggio che mi ha

Pubblicato in India, Studio Taggato con: , ,

Tutto grazie a mia madre

Essere una donna ha i suoi vantaggi e i suoi svantaggi. Essere una madre è meraviglioso e comporta molte responsabilità. Ma essere una donna, madre, ucraina, appena 27enne, in un paese straniero, è una sfida. E io posso provare a

Pubblicato in Famiglia, Questa storia parla di, Ucraina Taggato con: ,

Nato in Italia ma vengo da lontano

Sono nato a Bollate (provincia di Milano) da genitori srilaknesi che si erano conosciuti in Italia. Mia madre arrivò a Milano nel 1974. Fino all’età di 6 anni sono rimasto in Italia con loro. Poi ci imbarcammo per tornare in

Pubblicato in Cittadinanza, Questa storia parla di, Sri Lanka Taggato con: , ,