Archivi del Blog

Un nome caldo

Prima pagina di diario mai scritto dalla sottoscritta in data 14/10/2049 ore: 01.14 Sono Shehrazade, e no, non sono araba o persiana, semplicemente i miei genitori si sono innamorati di “Le mille e una notte”, e io che non potrei

Pubblicato in Cittadinanza, Italia, Storie, Storie dal futuro Taggato con: ,

Pezzi di storie, impossibile arrivarne a fondo

Alla fine la macchina del tempo l’hanno costruita, ma ecco, non è una vera e propria e macchina. Hanno preso internet, l’hanno ordinato, hanno fatto un catalogo del catalogo dei cataloghi, e di ciascuna cosa hanno fatto un video, un

Pubblicato in Cittadinanza, Italia, Storie, Storie dal futuro Taggato con: ,

L’immigrazione in Italia vista dalla Luna

E’ di seconda mano ma decolla in verticale e orizzontale. E’ la mia prima nave; spaziale, s’intende. Con lei ho fatto il giro del sistema solare in due giorni senza tamponare meteoriti. La porta si apre con un comando vocale.

Pubblicato in Cittadinanza, Italia, Storie dal futuro Taggato con: